Hotels Umbria: hotel, alberghi, centri benessere, agriturismi, relais, residenze d'epoca e ville, Country House e Case Vacanza

Hotel in Umbria / Alberghi

Mappa Umbria

Dove Alloggiare

Scoprire l'Umbria

Tutte le Offerte

Offerte Last Minute

Offerte Last Minute

MAILING LIST

Iscriviti per ricevere OFFERTE e LAST MINUTE

E-mail

Tours Club


 Subscribe in a reader


Banner Pubblicitari Hotelinumbria

Ita.Hotel in Umbria - Versione Italiana Eng.Umbria Hotels - English Version

Migliore Tariffa Garantita

Pacchetti Offerte

Offerte week-end

Last Minute Umbria

Offerte Eventi

Ferragosto

Offerte Ferragosto in Umbria 2017

Estate 2017

Offerte Estate 2017

Offerte Mensili

Offerte Agosto

Offerte Settembre

Offerte Ottobre

Prossimi eventi

Offerte Agosto Montefalchese 2017 Offerte Quintana di Foligno 2017 Offerte I Primi D'Italia 2017 Musei in Umbria Parchi Naturali in Umbria

Informazioni

Informazioni Turistiche in Umbria

Rafting in Umbria

Area albergatore

Inserisci struttura

Servizi hotel

Siti Web Low Cost

Travel Partners

Links 1 - 2 - 3 - 4

Scambio Link

Offerte Messico

Offerte Messico

TextradTextrad

MCS - Art InventorMadeleine Chartrand Sperlich - Art inventor

Cascata delle Marmore (Terni)

Cascata delle Marmore (Marmore - Umbria)

La Cascata delle Marmore è una cascata artificiale tra le più alte d'Europa, potendo contare su un dislivello complessivo di 165 metri, suddiviso in tre salti. Si trova nella Valnerina a circa 7,5 Km da Terni e a 28 km da Spoleto, è formata dal fiume Velino che in prossimità  della frazione di Marmore defluisce dal Lago di Piediluco e si tuffa con fragore nella sottostante gola del fiume Nera, affluente del Tevere.
Il suo aspetto attuale è frutto delle modificazioni indotte dall'uomo nel corso dei secoli sull'ambiente naturale. Il fiume Velino, che percorre gran parte dell'altopiano reatino, una volta arrivato a valle si trovava naturalmente intralciato dalla presenza di massicci calcarei e quindi dalla mancanza di un letto adeguato ove scorrere, andando cosଠa formare una palude stagnante nociva per la salubrità  dei luoghi. Nel 271 a.C. il console romano Manlio Curio Dentato decise di far deviare le acque stagnanti in direzione del salto naturale di Marmore: da là¬, l'acqua precipitava direttamente nel fiume Nera.
Oggi, le acque della Cascata delle Marmore sono intensamente sfruttate per la produzione d'energia elettrica. Questo fa sଠche la cascata non sia continuamente funzionante, ma per la maggior parte del tempo si riduca alle dimensioni di un torrente. Per regolare il funzionamento della centrale e per permetterne la visione a tutti, la cascata viene fatta funzionare alla massima portata assicurando un effetto spettacolare: tra le ore 12.00 e le 13.00 e tra le 16.00 e le 17.00 un segnale acustico avvisa dell'apertura delle paratoie di regolazione, e il piccolo torrente di trasforma in pochi minuti in un fiume roboante che precipita nel vuoto.
All'interno dell'area turistico-escursionistica della Cascata delle Marmore è possibile percorrere vari sentieri. Alcuni fanno parte del Giardino Botanico e permettono di ammirare le principali specie della flora spontanea fra cui pioppi, salici, faggi, e numerose piante rare che qui trovano il loro habitat naturale, altri invece permettono di ammirare le grotte naturali scavate nel travertino e attraverso un tunnel di arrivare al Balcone degli Innamorati sotto il primo salto della Cascata alto circa 90 metri, altri ancora offrono scorci sulle rapide e sulle cascatelle, giungendo a lambire le acque, oppure tramite un percorso dotato di scalini consentono di accedere ai punti panoramici disposti a diverse altezze.
La Cascata delle Marmore sin dagli inizi del Seicento assume un ruolo fondamentale nella cultura europea, colpendo l'immaginario di viaggiatori, pittori, disegnatori e poeti. Il suo arcobaleno è ancora oggi considerato tra le meraviglie italiane che è d'obbligo vedere.
Nell'area della cascata operano numerosi centri di rafting, torrentismo, mentre nella vicina Ferentillo ci sono alcune pareti per gli appassionati di arrampicata.
L'area circostante alla cascata è percorsa da sentieri di vari livelli che portano fino alla sommità  della Cascata. Lungo questi sentieri si incontrano dei punti per ammirare il deflusso delle acque: Il Belvedere Inferiore ed il Belvedere Superiore dove si trova la Specola, un loggiato fatto costruire nel 1781 dal Papa Pio VI; dal belvedere superiore, quando i raggi del sole incontrano la nebbia prodotta dalla cascata, si può vedere uno splendido arcobaleno. A metà  percorso s'incotra il tunnel che porta al "Balcone degli Innamorati".
Per tutti i visitatori si consiglia di indossare calzature idonee, poichè i percorsi presentano tratti sdrucciolevoli; i minori di 14 anni dovranno essere accompagnati; per l'ingresso al tunnel degli innamorati dotarsi di impermeabile o altra protezione per l'acqua.

Orario Ufficiale Cascate delle Marmore.
Info Cascata: Tel. +39.0744.62982 - Fax. +39.0744.362231 - mail: cascatamarmore@libero.it

Photo Gallery (clicca per aprire le immagini)
Poesia di Lord Byron Cascate delle Marmore I tre salti della Cascata Flora della Cascata Itinerari della Cascata Percorsi della Cascata - Grotta Tunnel degli Innamorati Balcone degli Innamorati Arcobaleno della Cascata delle Marmore Belvedere Superiore Cascate delle Marmore

Strutture ricettive a Terni

Hotel Terni, Alberghi Terni, Agriturismi Terni, Centri benessere, Residenze d'epoca, Case Vacanza.

Informazioni

Terni, Ristoranti Terni, Musei Terni, Mappa di Terni.

Parchi Naturali in Umbria: Cascata delle Marmore, Valnerina, Parco Nazionale dei monti Sibillini, Parco del lago Trasimeno, Parco di Colifiorito, Monteluco, Fonti del Clitunno, Parco del Monte Subasio, Città  della Domenica, Forca Canapine.