Hotels Umbria: hotel, alberghi, centri benessere, agriturismi, relais, residenze d'epoca e ville, Country House e Case Vacanza

Hotel in Umbria / Alberghi

Mappa Umbria

Dove Alloggiare

Scoprire l'Umbria

Tutte le Offerte

Offerte Last Minute

Offerte Last Minute

MAILING LIST

Iscriviti per ricevere OFFERTE e LAST MINUTE

E-mail

Tours Club


 Subscribe in a reader


Banner Pubblicitari Hotelinumbria

Ita.Hotel in Umbria - Versione Italiana Eng.Umbria Hotels - English Version

Migliore Tariffa Garantita

Pacchetti Offerte

Offerte week-end

Last Minute Umbria

Offerte Eventi

Ferragosto

Offerte Ferragosto in Umbria 2017

Estate 2017

Offerte Estate 2017

Offerte Mensili

Offerte Agosto

Offerte Settembre

Offerte Ottobre

Prossimi eventi

Offerte Agosto Montefalchese 2017 Offerte Quintana di Foligno 2017 Offerte I Primi D'Italia 2017 Musei in Umbria Parchi Naturali in Umbria

Informazioni

Informazioni Turistiche in Umbria

Rafting in Umbria

Area albergatore

Inserisci struttura

Servizi hotel

Siti Web Low Cost

Travel Partners

Links 1 - 2 - 3 - 4

Scambio Link

Offerte Messico

Offerte Messico

TextradTextrad

MCS - Art InventorMadeleine Chartrand Sperlich - Art inventor

Le Lenticchie di Castelluccio

Lenticchie di Castelluccio Tra l'incantato Parco Nazionale dei Monti Sibillini ed il comprensorio della Valnerina trova il suo splendore l'altopiano di Castelluccio di Norcia che prende il nome dal piccolo paesino che lo sovrasta ed oltre allo spettacolo della "fioritura" che si può ammirare fino ad estate inoltrata, dona una grande variante di legumi tipici e pregiati come la Cicerchia e la Lenticchia.
Quest'ultima deve la sua particolarità  alle dimensioni ridotte ed al suo eccezionale concentrato di sapore avvolgente e corposo grazie anche alla coltivazione d'altura a circa 1500 slm, ottima cucinata sia da sola che nelle zuppe.
Che sia un prodotto prezioso per i contadini fin dall'antichità  viene testimoniato dai ritrovamenti del legume nelle tombe degli antichi insediamenti dal 3000 a. C. ed anche tutto il procedimento rituale che è legato alla coltivazione e raccolta della lenticchia è rimasto invariato nel tempo come una preziosa eredità : viene seminata solamente quando tutta la neve dell'altopiano si scioglie, poi da Luglio ad Agosto avviene il raccolto, un tempo fonte di lavoro per tutta la valle e le cittadine circostanti: raccolta a mano che per la maggior parte veniva affidata specialmente alle donne dette "carpirine" (dal termine "carpire" parola dialettale che indica la raccolta) richiedeva un lavoro lungo e faticoso. Oggi vengono ormai raccolte con le falciatrici, ma il percorso rigorosamente amorevole e biologico del procedimento è ancora lo stesso da millenni.
La lenticchia è anche tra i protagonisti della FIORITURA che avviene nella Piana di Castelluccio da Giugno ad Agosto inoltrato, in questo periodo si può assistere all' incredibile mosaico di colori che varia dal giallo al rosso. La festa della fioritura ricade nelle ultime due domeniche di Giugno ma l'effettivo culmine dello spettacolo cromatico non può essere ovviamente preciso dato che dipende dall'andamento climatico delle stagioni anno per anno.

Elenco dei Prodotti Tipici in Umbria